POLITICA AGRICOLA COMUNE, ENTRO MERCOLEDÌ PROSSIMO L’INTESA A BRUXELLES

Parlamento europeo, Consiglio e Commissione Ue stanno cercando di raggiungere entro il prossimo 30 giugno – sotto la presidenza di turno portoghese – un’intesa sulla struttura della Politica agricola comune, vero e proprio collante dell’Europa unita prevista dalla sottoscrizione dei Trattati di Roma nel 1957.Fra i punti della Pac sui quali il “jumbo trilogo” dovrà trovare un accordo vi sono la percentuale da destinare agli ecoschemi (il Consiglio Ue ha proposto il 20% delle risorse del Primo pilastro, mentre il Parlamento europeo chiede che tale percentuale sia del 30) e la condizionalità sociale, con riferimento agli aspetti legati alla gestione dei lavoratori.Una volta raggiunta un’intesa sul negoziato, gli Stati Membri saranno chiamati a definire un Piano strategico nazionale, nel quale introdurre le misure più adatte per le diverse agricolture dei propri territori.

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *