24 OTTOBRE, A ROMA IL MORTADELLA DAY 2022

24 OTTOBRE, A ROMA IL MORTADELLA DAY 2022

Mortadella Day il 24 Ottobre, perché? È presto detto: il 24 ottobre del 1661, 361 anni fa – N.B.: era anche allora un lunedì… -, il Cardinal Farnese emetteva un Bando che codificava, per la prima volta, la produzione della mortadella costituendo di fatto il primo Disciplinare della Mortadella Bologna, molto simile a quello dell’attuale IGP.

Ecco perché lunedì prossimo 24 ottobre si celebrerà questa ricorrenza, organizzando il Mortadella Day, a cura del Consorzio Mortadella Bologna IGP, che quest’anno si terrà in due piazze: una virtuale e l’altra reale.

Nella prima, tramite l’hashtag #MortadellaDay tutti coloro che amano la Mortadella Bologna IGP potranno condividere la loro passione per il salume felsineo pubblicando foto, ricette e occasioni in cui godersi la vita insieme alla Mortadella Bologna, sempre al centro del buon umore.

La piazza reale sarà invece Roma, scelta per la trasversalità del consumo della Regina Rosa dei Salumi, apprezzata in tutta Italia senza distinzione di età o di genere: il Lazio, con 2 milioni e mezzo di kg venduti, è la seconda Regione per consumo di Mortadella Bologna – dopo la Lombardia e prima dell’Emilia-Romagna.

L’evento si svolgerà all’interno del Mercato Centrale di Roma in Via Giolitti 36, a pochi passi dalla stazione Roma Termini, location che, al pari della Boqueria di Barcellona e del Borough Market di Londra, rappresenta un ottimo esempio di recupero di edificio in disuso per ospitare un raffinato mercato gastronomico dove, oltre a fare la spesa, ci si ritrova a degustare cibi locali e delicatessen degne dei ristoranti stellati.

Lo Show Cooking Contest, sempre a Roma, si svolgerà al piano rialzato all’interno della “Spazio Fare”. A confrontarsi saranno, da un lato, il giovane e talentuoso chef stellato romano Antonio Ziantoni. Per tre anni e mezzo è stato al servizio di Anthony Genovese e del suo Ristorante il Pagliaccio e unico chef bi-stellato della capitale, Ziantoni ha ottenuto, a sua volta, la stella Michelin e la menzione d’onore come giovane chef stellato 2021 per il suo ZiaRestaurant, a Trastevere in Piazza San Cosimato.

Il secondo protagonista scelto per il contest è invece il francese Bernard Fournier che, dopo aver ricoperto la direzione dell’Hilton di Parigi, arriva in Italia dove incontra la moglie Adriana Berti e nel 1984 prende in gestione l’Orso Grigio a Trento, per iniziare a far conoscere la cultura del Fois Grois. Da vent’anni gestisce il Ristorante “Da Candida” a Campione d’Italia. La scelta dello chef francese è dovuta al fatto che il Mortadella Day rientra all’interno del progetto di promozione “DELI.M.E.A.T. Delicious Moments European Authentic Taste”, finanziato dall’UE e destinato al mercato italiano e francese.

Infine, il terzo protagonista è l’emiliano Daniele Reponi “un po’ oste un po’ salumiere” creatore di panini gourmet, animato da una passione con la quale li realizza e li racconta.

Il Consorzio Mortadella Bologna si è costituito nel 2001, a seguito del riconoscimento dell’IGP alla Mortadella Bologna, avvenuto nel 1998. Il Consorzio, che ha come scopo la tutela e la valorizzazione della Mortadella Bologna IGP, in collaborazione con il Ministero per le politiche agricole, alimentari e forestali promuove la Mortadella Bologna IGP e svolge attività di difesa del marchio e della Denominazione dalle imitazioni e dalle contraffazioni.

Share:

Pubblicazione1

Related Posts

3000 A.C., LA DOCG CONEGLIANO-VALDOBBIADENE STUDIA I FARAONI PER IL PROSECCO DI DOMANI

3000 A.C., LA DOCG CONEGLIANO-VALDOBBIADENE STUDIA I FARAONI PER IL PROSECCO DI DOMANI

GREEN TELLING IN QUESTA PUNTATA PRESENTA LA FILIERA SEMENTIERA A BOLOGNA E CESENA, VINI ETNEI E ANCORA EIMA

GREEN TELLING IN QUESTA PUNTATA PRESENTA LA FILIERA SEMENTIERA A BOLOGNA E CESENA, VINI ETNEI E ANCORA EIMA

BRUXELLES BANDISCE LA FALSA PIZZA NAPOLETANA

BRUXELLES BANDISCE LA FALSA PIZZA NAPOLETANA

METEO, UN NOVEMBRE 2022 DA DIMENTICARE

METEO, UN NOVEMBRE 2022 DA DIMENTICARE

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Green Telling Channel

GREEN TELLING CHANNEL

Meteo