COVID, NON SOLO EMERGENZA MA ANCHE POVERTÀ

COVID, NON SOLO EMERGENZA MA ANCHE POVERTÀ

I dati sulla povertà diffusi oggi dall’Istat sono obiettivamente drammatici ed evidenziano come il Covid abbia creato una nuova ondata di poveri in Italia. I numeri sono peggiori delle aspettative, e dimostrano come l’emergenza sanitaria abbia influito, sostiene il Codacons, sulle tasche delle famiglie impoverendo una consistente fetta di popolazione. I dati sulla povertà sono addirittura peggiori di quelli registrati in Italia a seguito della crisi economica: rispetto al 2010, il numero di famiglie povere è passato da 1,1 milioni (4,6% del totale) a oltre 2 milioni (7,7% del totale). Questo significa che in 10 anni il numero di individui in condizione di povertà assoluta passa da 3,1 milioni a 5,6 milioni, con un incremento pari a +2,5 milioni di cittadini poveri.

La nuova ondata di povertà che si registra in Italia, sottolinea la nota associazione di difesa consumatori, avrà effetti a cascata su commercio, industria e Pil.

Share:

Pubblicazione1

Related Posts

SUL 10% DELLE SPIAGGIE ITALIANE SVENTOLA LA BANDIERA BLU

SUL 10% DELLE SPIAGGIE ITALIANE SVENTOLA LA BANDIERA BLU

UGENTO (LE), 300 ETTARI DI ULIVO IN FIAMME

UGENTO (LE), 300 ETTARI DI ULIVO IN FIAMME

PIRANDELLO, NASCE “1934” PER CELEBRARE IL NOBEL AL DRAMMATURGO AGRIGENTINO

PIRANDELLO, NASCE “1934” PER CELEBRARE IL NOBEL AL DRAMMATURGO AGRIGENTINO

CARNI E SALUMI, RUGGERO LENTI NUOVO PRESIDENTE ASSICA

CARNI E SALUMI, RUGGERO LENTI NUOVO PRESIDENTE ASSICA

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Green Telling Channel

Meteo