MUNDUS VINI, ITALIA PRIMA, BENE MEZZACORONA E COL VETORAZ

MUNDUS VINI, ITALIA PRIMA, BENE MEZZACORONA E COL VETORAZ

MUNDUS VINI si tiene due volte all’anno: nel mese di agosto, come degustazione estiva (agosto), congeniale alle fiere autunnali e alle attività di fine anno, e come degustazione di primavera (a febbraio). MUNDUS VINI è stata fondata da Meininger Verlag ed è una delle più importanti competizioni enologiche al mondo. Sede del concorso è la cittadina di Neustadt an der Weinstrasse, nella regione tedesca del Palatinato. Gli oltre 11.000 vini presentati ogni anno mostrano l’importanza di questo concorso. Il Premio intende offrire a produttori, viticoltori, importatori e consumatori un valido strumento di decisione e di orientamento. Ciò che per il consumatore è un utile strumento di orientamento, rappresenta per il produttore la conferma del suo operato. 6 “Gran Oro”, 403 medaglie d’oro e 325 medaglie d’argento per i vini italiani, forti di una varietà e di una qualità uniche al mondo. L’Italia perciò guida la classifica dei Paesi più premiati, con 734 etichette, seguita Spagna (708), Francia (327), Germania (245) e Portogallo (190). Il più premiato d’Italia è il trentino “Gruppo Mezzacorona”, con 20 medaglie d’oro e 13 d’argento. Tra le regioni in cima i vini del Veneto (2 Grande Oro, 77 Oro e 66 Argento), seguiti dalla Toscana (3 Grande Oro, 82 Oro, 49 Argento), Puglia (66 Oro, 63 Argento) e Sicilia (35 Oro, 36 Argento). Ottima performance per i  Valdobbiadene DOCG “Col Vetoraz”, che da MUNDUS VINI torna con tre Medaglie d’Oro: al Valdobbiadene DOCG Extra Dry Cuvée 13 2020, al Valdobbiadene DOCG Extra Dry 2020 e al Valdobbiadene DOCG Millesimato Dry 2020; e tre d’Argento, per il  Valdobbiadene DOCG Extra Brut Cuvée Ø 2020, il Valdobbiadene DOCG Extra Brut Cuvée 5 2020 e il Valdobbiadene DOCG Brut.

Share:

Pubblicazione1

Related Posts

SUL 10% DELLE SPIAGGIE ITALIANE SVENTOLA LA BANDIERA BLU

SUL 10% DELLE SPIAGGIE ITALIANE SVENTOLA LA BANDIERA BLU

UGENTO (LE), 300 ETTARI DI ULIVO IN FIAMME

UGENTO (LE), 300 ETTARI DI ULIVO IN FIAMME

PIRANDELLO, NASCE “1934” PER CELEBRARE IL NOBEL AL DRAMMATURGO AGRIGENTINO

PIRANDELLO, NASCE “1934” PER CELEBRARE IL NOBEL AL DRAMMATURGO AGRIGENTINO

CARNI E SALUMI, RUGGERO LENTI NUOVO PRESIDENTE ASSICA

CARNI E SALUMI, RUGGERO LENTI NUOVO PRESIDENTE ASSICA

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Green Telling Channel

Meteo