UN MARE DI VINO, LE ISOLE EOLIE RIPARTONO DALLA MALVASIA

Un’edizione totalmente rinnovata quella di quest’anno, con il sostegno dell’Assessorato dell’Agricoltura della Regione Siciliana che ha individuato, proprio nelle piccole isole, buone pratiche di sistema, innovazione e finanziamento.  Il panel delle aziende partecipanti al Malvasia Day 2021 è di primissimo piano e costituisce un record di presenza della DOC: Barone di Villagrande, Caravaglio, Colosi, D’Amico, Fenech, Hauner, Punta Aria, Tenuta Capofaro, Virgona a cui si sono appena aggiunte Tenuta di Castellaro e le neonateBarbanacoli ed Eolia.

La virtuosa compagine di Cantine, con viticulture che abbracciano oggi tre isole geologicamente diverse, dà dunque appuntamento ad appassionati del vino di qualità martedì 20 luglio dalle ore 18 in poi a Palazzo Marchetti, storica dimora del paese di Malfa, a Salina: qui verrà presentato il libro di Marcello Saija sulle origini del vitigno principe di questo territorio, ‘Malvasia delle Lipari – Storia dell’Antico passito eoliano’.

Alle 19,30 – nella piazza immacolata (Rosa dei Venti) a Malfa – sarà invece la volta delle aziende stesse del Consorzio: pagando un ticket di 10 euro, sarà infatti possibile degustare tutte le pregiate produzioni radunate sotto l’etichetta “Malvasia DOC delle Lipari” e Salina IGT, una selezione delle migliori bottiglie che spazia dai vini dolci fino alle nuove espressioni di Malvasia secca.

Sarà una festa dedicata ad un vino leggendario e fortemente identitario, volto a rappresentare una viticoltura eroica indissolubilmente legata al suo territorio e che guarda sempre più in avanti, componendo una nuova dimensione contemporanea della Malvasia, con la sua versione secca. “Inauguriamo il Malvasia Day 2021 affrontando il tema della storia della Malvasia e del suo indissolubile legame con il territorio”, sottolinea Mauro Pollastri, Presidente del Consorzio Malvasia delle Lipari.

Categorie:

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *