ENERGIA, FOTOVOLTAICO, ITALIA QUASI AL 10%

ENERGIA, FOTOVOLTAICO, ITALIA QUASI AL 10%

ECCO LE CLASSIFICHE PER POTENZA E QUANTITÀ, PER REGIONE E PROVINCE…

Nell’ultimo anno la capacità fotovoltaica italiana ha superato i 25,5 TWh per una copertura pari al 9,4% della produzione elettrica interna (dati raccolti da EnergRed, E.S.Co.). Risultano già ad oggi operativi nel nostro paese 986.313 impianti fotovoltaici di tutte le taglie, per una potenza attuale di 22,5 GW che a dicembre 2021 salirà a 23 GW, con un numero di impianti aggiuntivi pari a circa 554 unità.
Ma come sono distribuiti a livello regionale gli impianti fotovoltaici per potenza e per numerosità in Italia. Per quanto riguarda il numero di impianti, sul podio troviamo la Lombardia con 153.339 impianti, seguita da Veneto (140.883 impianti) ed Emilia-Romagna (102.827 impianti). Poi ancora seguono Piemonte (68.520), Lazio (66.112), Sicilia (63.068), Puglia (57.243), Toscana (51.243), Sardegna (41.839) e Campania (39.219), che messe insieme totalizzano oltre tre quarti del totale.
Se poi vogliamo concentrarci sulle province, è Roma a posizionarsi al primo posto con 39.365 impianti, seguita sul podio da Brescia (31.856) e Treviso (31.770). Le altre sono Padova (29.243), Vicenza (25.879), Torino (24.965), Bergamo (22.219), Verona (22.182), Milano (21.278) e Venezia (21.258).
Per quanto riguarda invece la potenza installata al primo posto c’è la Puglia con 2,975 GW, seguita dalla Lombardia (2,668 GW) e dall’Emilia-Romagna (2,266 GW). Seguono Veneto (2,194 GW), Piemonte (1,775 GW), Sicilia (1,525 GW), Lazio (1,478 GW), Marche (1,153 GW), Sardegna (1 GW) e Campania (0,913 GW).
A settembre 2021 risulta un installato fotovoltaico pro-capite nel nostro paese pari a 434 watt. Un traguardo di tutto rilievo, se consideriamo che a fine 2010 questo valore era di appena 61 watt. Le regioni con il valore procapite più elevato sono Marche (756 watt procapite), quasi il doppio della media nazionale pari appunto a 434 watt, Puglia (741 W) e Basilicata (696 W) che si collocano sul podio. A seguire Sardegna (610 W), Molise (599 W), Abruzzo (596 W), Umbria (588 W), Emilia-Romagna (508 W), Friuli-Venezia Giulia (481 W) e Veneto (447 W).

Share:

Pubblicazione1

Related Posts

FAO, SABATO 16 OTTOBRE 2021, GIORNATA DELL’ALIMENTAZIONE. CIBO, ABITUDINE O CONSAPEVOLEZZA?

FAO, SABATO 16 OTTOBRE 2021, GIORNATA DELL’ALIMENTAZIONE. CIBO, ABITUDINE O CONSAPEVOLEZZA?

IL PROF. ATTILIO SCIENZA NEO PRESIDENTE DEL RINNOVATO COMITATO NAZIONALE VINI DOP-IGP

IL PROF. ATTILIO SCIENZA NEO PRESIDENTE DEL RINNOVATO COMITATO NAZIONALE VINI DOP-IGP

DOMENICA 24 OTTOBRE A GODEGAFIERE (TV) IL 7°“FESTIVAL DELLE DOP”

DOMENICA 24 OTTOBRE A GODEGAFIERE (TV) IL 7°“FESTIVAL DELLE DOP”

CHEF ANDREA ALAN BOZZATO VINCE LA X^ EDIZIONE DEL FESTIVAL DEL BACCALÀ

CHEF ANDREA ALAN BOZZATO VINCE LA X^ EDIZIONE DEL FESTIVAL DEL BACCALÀ

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Green Telling Channel

Meteo