Vino Serprino: i sindaci dei Colli Euganei uniti in uno spot provocatorio

Vino Serprino: i sindaci dei Colli Euganei uniti in uno spot provocatorio

I sindaci dei Colli Euganei si schierano in un forte e compatto fronte comune per difendere la paternità del Serprino, messa in discussione dalla modifica del decreto sull’etichettatura sul tavolo del Ministero dell’Agricoltura. E lo fanno attraverso un video irriverente e provocatorio, che sta facendo il giro del web e dei social, e che riprende il celebre spot anni ‘90 dei profilattici. Un’iniziativa inedita, che esprime una forte complicità tra il Consorzio per la Tutela dei Vini dei Colli Euganei e i primi cittadini dei comuni di quel territorio. Una campagna pensata per chiedere a gran voce di rivedere la modifica del decreto sull’etichettatura dei vini. Il rischio è difatti quello che il nome Serprino possa essere utilizzato da chiunque in Italia, spogliando i Colli Euganei di uno dei più identitari interpreti del territorio. Link video: https://www.facebook.com/vinidoc.euganei/posts/2801440316774144

https://www.instagram.com/vinieuganei/

Share:

Pubblicazione1

Related Posts

SUL 10% DELLE SPIAGGIE ITALIANE SVENTOLA LA BANDIERA BLU

SUL 10% DELLE SPIAGGIE ITALIANE SVENTOLA LA BANDIERA BLU

UGENTO (LE), 300 ETTARI DI ULIVO IN FIAMME

UGENTO (LE), 300 ETTARI DI ULIVO IN FIAMME

PIRANDELLO, NASCE “1934” PER CELEBRARE IL NOBEL AL DRAMMATURGO AGRIGENTINO

PIRANDELLO, NASCE “1934” PER CELEBRARE IL NOBEL AL DRAMMATURGO AGRIGENTINO

CARNI E SALUMI, RUGGERO LENTI NUOVO PRESIDENTE ASSICA

CARNI E SALUMI, RUGGERO LENTI NUOVO PRESIDENTE ASSICA

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Green Telling Channel

Meteo