STORIA DI UN VEGETARIANO IN VIAGGIO

STORIA DI UN VEGETARIANO IN VIAGGIO

“Essere vegetariani è una scelta d’amore. Nella sua dimensione più prevedibile e diffusa, si tratta di amore verso il meraviglioso mondo animale, un segno di empatia verso esseri viventi così diversi, eppure così simili a noi, e – per conseguenza – un solenne impegno al distacco da tutto ciò che ad essi può provocare sofferenza o… semplicemente di amore verso sé stessi, inseguendo il desiderio, a volte aleatorio, di un’alimentazione più sana, di una maggiore cura e attenzione verso ciò che ingeriamo…”.   È quanto scrive nell’introduzione Stefano Tiozzo , fotografo, documentarista e storyteller torinese, autore di Una scelta d’amore. Avventure di un vegetariano in viaggio che Edizioni Terra Santa ha appena pubblicato (disponibile anche in edizione e-book). Il libro è anche la storia di un vegetariano in viaggio, delle difficoltà – anche alimentari – incontrate, delle emozioni vissute, delle lezioni imparate, degli incontri e della conoscenza accumulata, zaino in spalla. E quindi di come i si sopravvive da vegetariani alle isole Fær Øer dove ci si nutre di balene, tra i nomadi allevatori di renne della Lapponia a 40 gradi sottozero e in Giappone , dove è quasi impossibile trovare un piatto senza pesce.

Share:

Pubblicazione1

Related Posts

SVILUPPO PARCHI E AMBIENTE, L’AGRICOLTURA C’È

SVILUPPO PARCHI E AMBIENTE, L’AGRICOLTURA C’È

RECORD CHAMPAGNE, MA GIÙ DENTRO, SU FUORI

RECORD CHAMPAGNE, MA GIÙ DENTRO, SU FUORI

L’EXPORT TRICOLORE FA 60, MILIARDI…

L’EXPORT TRICOLORE FA 60, MILIARDI…

L’ORIGINE DELL’OLIO: MITOLOGIA, STORIA… FINO AD OGGI

L’ORIGINE DELL’OLIO: MITOLOGIA, STORIA… FINO AD OGGI

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Green Telling Channel

GREEN TELLING CHANNEL

Meteo